Città di Spoleto

Una città ricca di storia, arte e cultura

Spoleto è un comune in Provincia di Perugia che conta quasi 40000 abitanti.

L’origine del suo nome deriva dall’unione delle parole greche Spao e Lithos, che significano rispettivamente Sasso e Staccato.

La cittadina umbra è da subito dimora di antiche popolazioni, infatti, i primi reperti storici che vi sono ritrovati nei pressi del colle Sant’Elia risalgono all’epoca finale del Bronzo (XII – XI secono a.C.).

Spoleto è un’affascinante città umbra, ricca di monumenti, chiese, teatri, palazzi nobiliari, musei antica ed unica nel suo genere.
Visitare Spoleto è come viaggiare indietro nel tempo, passeggiando attraverso i vicoli del centro storico si possono osservare splendide chiese romane, edifici longobardi altomedievali, monumenti imponenti come la Rocca Albornoziana e il Ponte delle torri.
La città di Spoleto è arricchita inoltre da numerosi musei e palazzi nobiliari risalenti al ‘600 – ‘700 oltre che da teatri romani, che testimoniano come l’arte, lo spettacolo, la musica, la danza hanno per questa città origini veramente antiche.
Nel 1947 fu istituito a Spoleto il Teatro Lirico Sperimentale, con la prerogativa di avviare giovani talentuosi alla professione dell’arte lirica.
Spoleto fa parte del cosìdetto “cuore verde d’Italia” e come tale è ricca di boschi secolari, paesaggi mozzafiato, oasi incontaminate, corsi d’acqua limpidi, dove poter svolgere attività sportive a contatto con la natura: ciclismo, equitazione, trekking e rafting, grazie anche alle numerose manifestazioni ed iniziative sportive proposte durante tutto l’arco dell’anno.

Spoleto e Sport

Lo sport non passa certo in secondo piano nella città spoletina. Rinomate sono le passeggiate a cavallo tra il verde della città, sono presenti anche molteplici campi da calcio, due circoli di tennis, una pista da bowling, diversi campi da calcetto e molte altre strutture sportive come quella per il tiro con l’arco o la pista d’atletica.

Se sei in vacanza a Spoleto, ti consiglio vivamente di andare a fare jogging tra gli antichi borghi di Spoleto, un’esperienza unica ed indimenticabile passata tra le antiche mura spoletine e i sorrisi dei cittadini.

Festival di Spoleto

Spoleto Festival o meglio conosciuto come Festival dei Due Mondi è una manifestazione di Arte-Musica-Cultura che si svolge a Spoleto, ogni anno, dal 1958.

Il maestro compositore Giancarlo Menotti fu il fondatore del Festival Dei Due Mondi di Spoleto, scelse la bella città umbra per i numerosi beni artistico-culturali: teatri storici,palazzi nobiliari, piazza Duomo considerata un vero e proprio teatro all’ aperto.

Moltissimi artisti, nazionali e internazionali, della prosa, della musica, della danza, del cinema hanno preso parte nel corso degli anni a questa stupenda cerimonia.

Il Festival si tiene nell’antica città umbra dall’ultimo venerdì di giugno fino alla terza domenica successiva, registrando sempre un boom di presenze; ogni giorno eventi e spettacoli diversi, veramente emozionanti si svolgono nelle varie piazze, si conclude con il tradizionale concerto in piazza Duomo con l’esibizione delle più prestigiose orchestre filarmoniche del mondo e con coinvolgenti e mozzafiato fuochi d’artificio.